Avvocatissimo ME

Avvocatissimo ME

“Un avvocato incompetente può far rimandare un processo per mesi o anni. Uno bravo può farlo rimandare in eterno”. Evelle J. Younger
In questa pagina Facebook, affronteremo quei comportamenti compiuti in malafede, quelli cioè volti a truffare il proprio assistito.
Non semplici errori dovuti a negligenza dell’avvocato, distrazione o ignoranza.
Ma le condotte dolose, gli abusi, le gravi scorrettezze, che, si moltiplicano più che in altre categorie professionali.
Tanti i cittadini infuriati, ai quali proveremo a dare sostegno, grazie alla Associazione Non Profit Sapere Aude ed alla Piattaforma Solidale magisk.it. 
Storie vere: AICS e Bruno Molea nei guai.
Ci hanno segnalato una pagina FB a dir poco strepitosa.
Si racconta, male, della Direzione Nazionale della AICS, corrente in Roma alla via Barberini n. 68, del suo Presidente, il geom. Bruno Molea, delle sue ricchezze, delle sue società commerciali e del suo volontariato, di strambe raccolte di danaro per i bambini del Covid-19, di CSIT, Ciro Turco, Luigi Silvestri, Walter Bartoletti, Davide Gallina, Maurizio Toccafondi, Angelo Trifiletti, di Gerardo Di Ruocco, Marianna Hofer, Raffaele Procicchiani, Grancini Alberto, Sergio Peruzzi, Emanuela Perlilli, di Francesca Brunetti, Agostino Fagionato, Sonia Gavini, di Giuseppe Inquartana, Angela Moretti, Alessandro Papaccio, di Filippo Tiberia, Giovanni Tracanelli, Andrea Lobina, di AICS Cagliari in via Oristano n. 15 e della IMI SnC, di tanti imbrogli, del Coni e di Giovanni Malagò, di bilanci taroccati per almeno 100 milioni di euro, che nessuno ha modo di verificare, da oltre 10 anni, e di milioni di euro scomparsi, volatilizzati, rubati da un c/c AICS del MPS.
Degli avvocati Alessandro Avagliano ed Emiliano Fasulo.
Ecco il link, ne parleremo prestissimo, nel frattempo date uno sguardo: